Tinnito: scopri la spiacevole condizione dell’orecchio di Luis Miguel

Le orecchie di una star della musica, insieme alle sue corde vocali, sono particolarmente attente perché svolgono un ruolo fondamentale nella sua carriera. Tuttavia, nonostante tutte le precauzioni che possono essere prese, ci sono incidenti che non possono essere evitati o usura naturale.

Ad esempio, nella seconda stagione di “Luis Miguel: la serie”, mostrano come l’artista subisce un incidente sul palco che ha provocato il ricovero in ospedale e problemi permanenti all’udito, da allora soffre di acufene.

Cos’è l’acufene?

L’acufene è un rumore costante nelle orecchie, può essere un ronzio, un sibilo, un rombo, un ronzio alto o basso e che si sente costantemente in una o entrambe le orecchie.

Il modo migliore per descrivere l’acufene è l’esperienza. Se sei mai andato a un concerto e ricordi com’era, forse quando sei tornato a casa dopo essere stato esposto a decibel alti per ore sei rimasto con un fischio leggero o intenso nelle orecchie . Fortunatamente in questi casi è stato temporaneo, ma per le persone con acufene quel rumore rimane per sempre.


Sebbene non sia una malattia grave, può essere molto fastidiosa perché per le persone con acufene non c’è silenzio . Questo è il motivo per cui più che un aggravamento della condizione, le persone con acufene possono sviluppare problemi di sonno, udito e persino di lavoro.

Come lo evito?

Tra le principali cause di questa condizione c’è il danno all’udito, dovuto all’esposizione a rumori estremamente forti o alla sordità causata dall’età . Può verificarsi anche dopo aver subito infezioni all’orecchio, a causa di problemi ormonali legati alla tiroide o anche per la presenza di un tumore al cervello.

Per evitare questo quando sei giovane, non esporti a rumori forti come fuochi d’artificio e petardi, o anche musica ad alto volume in cuffia .

Quando devo preoccuparmi?

Quando l’acufene si verifica a causa di un trauma uditivo, potrebbe non essere molto preoccupante. Ora, se la condizione appare improvvisamente e senza causa apparente, o dopo un’infezione all’orecchio, se hai una perdita generale dell’udito o vertigini, la raccomandazione è di consultare un medico.

Questo articolo è concepito per essere informativo e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedi sempre al tuo medico o specialista se hai domande sulla tua salute o prima di iniziare il trattamento.

Segui questi 5 consigli degli esperti per dormire bene la notte