Rimedio naturale: tutti i benefici della combinazione di cannella e miele

Il miele e la cannella sono stati usati come rimedi casalinghi. Infatti, nel 1995, in Canada, un medium ha pubblicato un lungo elenco di tutti i mali che possono essere curati con questa miscela.

Ma non tutti i benefici sono supportati dalla scienza. Separatamente, se la cannella ha dimostrato di avere proprietà antidiabetiche e antinfiammatorie . Il miele, invece, è riconosciuto, dalla scienza e dalla saggezza popolare, come un ottimo trattamento per la tosse e per le ferite e le ustioni della pelle.

Insieme, non sono la fonte della giovinezza o la cura per tutti i mali, ma coincidono in certi benefici, che gli esperti hanno potuto verificare.

Antiossidanti

Entrambi gli ingredienti sono ricchi di antiossidanti e come tali hanno un effetto sbalorditivo sul danno dei radicali liberi alle cellule. Mentre il miele è ricco di antiossidanti fenolici, la cannella è una bomba antiossidante, infatti è la spezia con il più alto contenuto.

Scopri quanto vive un gatto e come accudirlo per tenerlo con te il più a lungo possibile.

Malattie cardiache

Questa miscela potrebbe portare a risultati positivi per la salute del cuore, soprattutto quando si tratta di controllo del colesterolo. Entrambi possono abbassare i livelli di colesterolo LDL (cattivo), ma soprattutto il miele, uno studio ha rivelato che potrebbe diminuire questo valore tra il 6 e l’11%, i trigliceridi potrebbero abbassarsi dell’11% e aumentare i livelli di colesterolo buono del 3% (HDL).


Guarigione

Il miele e la cannella  hanno la capacità di combattere i batteri e ridurre le infiammazioni, due fattori fondamentali quando si tratta di guarigione .

In particolare il miele, è noto che può essere usato per curare ulcere gravi come quelle che compaiono dal diabete . Per questi casi, se aggiungi la cannella, con le sue proprietà antibatteriche, hai un ottimo mix per queste ferite che sono molto dolorose e facilmente infettabili.

Controllo del diabete

Il consumo regolare di cannella si è dimostrato un ottimo antidiabetico naturale, diversi studi hanno dimostrato che ha un grande impatto sul controllo della glicemia . Inoltre, aumenta la sensibilità dell’insulina, che consente il trasferimento del glucosio dal flusso sanguigno agli organi.

Ecco cosa odia il tuo cane: 6 cose che non piacciono al tuo animale domestico

Il miele ha effetti, perché genera meno cambiamenti nei livelli di glucosio. Quindi sarebbe meglio addolcire il tè o il caffè con un cucchiaio di miele alla cannella, piuttosto che con un altro dolcificante.

Questo articolo è concepito per essere informativo e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedi sempre al tuo medico o specialista se hai domande sulla tua salute o prima di iniziare il trattamento.