Quanto è pulito il tuo letto? 7 pezzi che dovresti lavare più spesso di quanto pensi

Per molti il letto è un luogo sacro, è il luogo dove finalmente riposarsi dopo lunghe giornate di lavoro o per viziarsi un po’. Comunque ognuno ha le sue abitudini.

Ora, la cura e la pulizia del letto sono importanti quanto il resto della casa. Può accumulare polvere e acari che potrebbero scatenare reazioni allergiche nelle persone più sensibili.

Alla discussione sulla frequenza con cui vengono cambiate le lenzuola, si possono aggiungere altri punti da considerare nella pulizia di questo angolo di paradiso in terra.

Coprimaterasso

Per mantenere il materasso privo di macchie, acari o batteri, è meglio utilizzare un coprimaterasso. Ma va lavato con la stessa frequenza delle lenzuola, infatti è meglio averne una di scorta in modo da poterle scambiare.

Coperte decorative

Sono un ottimo supporto visivo per il capo completo e un accessorio molto utile per il letto, ma non bisogna dimenticare di lavarli. Come i cuscini d’accento, possono passare più tempo sul pavimento di quanto vogliamo e sono il letto preferito di un animale domestico.

Non vai molto in bagno? I pericoli della stitichezza per la tua salute


Polmoni e maniche in giù

Il problema di questi letti è che sono molto grandi, occupano spazio e non possono essere sempre lavati in lavatrice. Se non puoi/non vuoi portarli in tintoria, puoi lavarli nella vasca con un detersivo delicato. La frequenza del lavaggio cambierà se si utilizza una copertura o meno.

Se usi una fodera per il piumino, è molto più facile da lavare. Si adattano perfettamente alla lavatrice e puoi lavarli subito dopo le lenzuola.


Cuscini e guanciali

Le imbottiture dei cuscini che usi per dormire possono essere facilmente lavate in lavatrice oppure puoi portarle in tintoria, secondo le istruzioni del produttore. Il minimo è che vengano lavati ad ogni cambio di stagione ed è fondamentale lasciarli asciugare bene prima di riutilizzarli.

Cuscini decorativi

Anche se lo userai raramente per dormire, i cuscini accentati raccolgono tanta o più polvere degli altri. Questo perché molte volte possono finire a terra, cadono più spesso e la verità è che contano meno.

Artrite reumatoide, la malattia autoimmune che sfida Daniela Nicolás

Gruppi di fogli che sono stati conservati per molto tempo

Se hai dimenticato un set di lenzuola, ne hai uno destinato alle visite o ne hai uno che non è particolarmente il tuo preferito e lo utilizzerai dopo molto tempo, è meglio lavarlo prima. Non importa quanto siano conservati, i vestiti raccolgono ancora polvere e potrebbero persino avere un cattivo odore.

Materasso

Il materasso può essere pulito con un aspirapolvere o macchine per la rimozione degli acari. Il minimo è lasciarlo ventilato a lungo quando si cambiano le lenzuola.