Ptosi palpebrale: cosa comporta la malattia sofferta da Claudio Palma?

Claudio Palma, commentatore sportivo di TNT Sports, all’età di 52 anni, ha accusato una palpebra sinistra cadente a causa di ptosi palpebrale. Ha assicurato che doveva raccontare un gioco alzando la palpebra con il dito.

Questa malattia neurologica colpisce i nervi che controllano la palpebra.

Cos’è la ptosi palpebrale?

Le palpebre sono costituite da piccoli muscoli che si contraggono in modo che le palpebre possano muoversi. Qualsiasi guasto in questo sistema provoca l’ incapacità di mantenere la palpebra elevata .

Questo non è solo un problema estetico, ma un problema di salute. Non essere in grado di aprire correttamente gli occhi provoca affaticamento visivo e problemi alla vista .

Colpisce persone di qualsiasi età, tuttavia, è più comune negli adulti . Nei bambini può generare occhio pigro, poiché non è stimolato abbastanza perché lo sviluppo della vista sia normale.

Questa condizione è causata da una storia familiare di ptosi, estrema stanchezza e, in alcuni casi, una malattia sottostante.

Cancro colorettale: quali sono i segni della malattia e come prevenirla?

Intervento semplice

Palma ha detto a LUN che aveva bisogno di una semplice procedura con “lavori di elettrodi sulla fronte per sollevare i muscoli “.

“Dopo una settimana ho già sentito dei progressi, aggiunti alle goccioline che mi danno, che sono abbastanza forti. Sono usati per il glaucoma”, ha detto.

Inoltre, la causa della condizione nel giornalista sportivo potrebbe aver avuto origine dopo un incidente.

incidente vascolare

“Sette anni fa ho fatto una polisonnografia e il medico mi ha detto che avevo avuto un piccolo incidente vascolare, ma senza sequele . Cerco di fare sempre le cose, mi piace lavorare. All’improvviso la macchina ti sta catturando “, ha detto Palma.

Il relatore ha assistito un neurologo e un oculista, il primo dei quali ha prescritto sonniferi. “Ovviamente dormo terribilmente”, ha detto.

L’esperto di vista gli ha detto che credeva che “il reggiseno delle palpebre si fosse allentato, che fosse debole per l’incidente vascolare che aveva subito alcuni anni fa. E che lo stress  poteva essere il fattore scatenante”.

Quanto è pulito il tuo letto? 7 pezzi che dovresti lavare più spesso di quanto pensi