Non solo per le bacchette: i benefici per la salute dei fiori di sambuco

Se l’ultima volta che hai sentito parlare dell’albero di sambuco (o sambuco) è  stato grazie alla saga di Harry Potter, potresti rimanere sorpreso dai benefici dei frutti che questa specie produce.

Nel sud del paese, in particolare nella regione di Los Ríos, cresce la specie selvatica degli anziani, la cui produzione viene incoraggiata per studiarne i benefici nel neutralizzare l’ influenza stagionale.

I benefici del sambuco

Nelle storie folcloristiche dei paesi europei, il sambuco ha capacità curative, soprattutto per raffreddori o influenza.

Si scopre che queste credenze popolari sono state supportate dalla scienza. Secondo varie indagini, l’alto contenuto di Cianidina 3 Glucoside (C3G), un composto che dona il pigmento bluastro, sarebbe fondamentale per la neutralizzazione del virus.

María Teresa Pino, responsabile dell’Area nazionale degli alimenti futuri presso l’Istituto di ricerca agricola, ha spiegato che “questo componente C3G neutralizza gli effetti dell’infezione, bloccando l’azione di due proteine ​​chiave nel processo di replicazione del virus all’interno della cellula ospite”. .

Rimedi tossici per i gatti: Cosa non si dovrebbe mai dare loro

Naturalmente questi risultati non si ottengono solo con il consumo di frutta fresca. In che formato dovrebbe essere usato? Questo sarà determinato da ricerche future.

sciopero Sauco
sciopero Sauco

 

Ma se mangi il sambuco potresti trarre beneficio dal suo alto contenuto di antiossidanti e vitamine  che aiuta a neutralizzare l’accumulo di radicali liberi, che compaiono con l’invecchiamento delle cellule, al fine di evitare malattie come l’aterosclerosi e il diabete di tipo 2. .

Le super bacche autoctone

La ricerca sul sambuco si aggiunge a un lavoro che cerca di identificare gli antiossidanti autoctoni nelle nostre bacche, come Calafate, Sarsaparilla, Uva spina, Peumo, Canelo, Michay, Rosa canina e Calafatillo.

 

Bacca di Canelo
Bacca di Canelo

 

Si prevede che sarà in grado di sfruttare gli antiossidanti in ciascuno di questi frutti per attaccare l’invecchiamento cellulare e prevenire così lo sviluppo di alcune malattie.

Questo articolo è concepito per essere informativo e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedi sempre al tuo medico o specialista se hai domande sulla tua salute o prima di iniziare il trattamento.

Una delle aree più sensibili nei cani: ecco come dovresti prenderti cura delle orecchie dei cani