Come calcolare il mio peso ideale: prova questo metodo per scoprire se sei in sovrappeso.

Nel tentativo di perdere chili è importante tenere in considerazione quale dovrebbe essere il nostro peso ideale . Per questo la scienza medica dispone del calcolo del cosiddetto Indice di Massa Corporea, noto come BMI.

Questa formula matematica è evidenziata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come quella che fornisce la misura più utile del sovrappeso o dell’obesità nella popolazione.

In un rapporto, gestito dall’organismo internazionale su questo tema, viene spiegato che il calcolo viene effettuato dividendo il peso di una persona in chili per il quadrato della sua altezza in metri (kg/m2).

Il peso ideale è correlato al grasso

Secondo l’OMS, l’IMC è una misura che si applica in egual misura a uomini e donne, nonché agli adulti di tutte le età. Tuttavia, avverte che dovrebbe essere considerato come un valore approssimativo, perché potrebbe non corrispondere al livello di spessore di tutte le persone.

Lo ribadisce Ricard Sorio, dottore in Psicologia Clinica e capo dell’Unità Obesità della Clínica Opción Médica, in Spagna, che commenta alla rivista Hola, che “un eccesso di grasso rispetto alla componente muscolare, è ciò che indicherà se se o non sei al peso ideale ”, identificato come peso normale.

Alcol e diabete? Controlla i tipi di bevande che puoi bere

L’esperto esemplifica questa affermazione: ” Un atleta o un bodybuilder sarà sempre sovrappeso, se teniamo conto del suo peso in relazione all’altezza, ma non ha la componente grassa o i problemi di salute che avrebbe una persona obesa”.


Calcola se soffri di obesità, secondo BMI

Il Texas Heart Institute spiega che il National Heart, Lung e Blood Institute degli Stati Uniti definisce il sovrappeso come un BMI superiore a 25 e che una persona è considerata obesa se il suo BMI è maggiore di 30.

Così, ad esempio, una persona che pesa 95 chili e misura 1,70 metri, avrà un risultato di BMI di 32,9, considerato come obesità. Esistono anche calcolatori virtuali di questa formula, in cui inserisci peso e altezza e restituisci risultati per determinare se hai il peso ideale, secondo gli standard.


Secondo la Società Spagnola per lo Studio dell’Obesità, un BMI di 18,5 è peso insufficiente, da 18,5 a 24,9 è peso normale, patologicamente obeso fino a 49,9 ed estremo da 50 in poi.

Più di un antiossidante: scopri 4 benefici del consumo di mirtilli ogni giorno


Il sottopeso e l’obesità estrema includono anche l’obesità di tipo I e II. Essere in sovrappeso può causare un aumento del colesterolo totale e della pressione sanguigna, tra le altre condizioni.

Questo articolo è concepito per essere informativo e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedi sempre al tuo medico o specialista se hai domande sulla tua salute o prima di iniziare il trattamento.