Cancro colorettale: quali sono i segni della malattia e come prevenirla?

Gli studi dicono che il cancro del colon-retto è il cancro gastrico più comune nei paesi sviluppati o in via di sviluppo. Il Cile, rientrando in queste categorie, ha visto negli ultimi anni un aumento di questo tipo di casi nella sua popolazione.

Perché è un cancro comune nei paesi con queste caratteristiche? Perché è strettamente associato all’età avanzata e alle diete squilibrate. Più del 90% delle persone diagnosticate ha più di 50 anni. 

Una cattiva alimentazione e l’età avanzata, il fumo, l’inattività fisica, il consumo di alcol e le malattie infiammatorie intestinali come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa si aggiungono come causa di rischio .

Il Dr. Felipe Bellolio, membro del team di coloproctologia dell’UC e accademico presso la School of Medicine dell’UC, raccomanda di condurre una vita sana per evitare questa malattia, come ad esempio: “mantenere un peso adeguato, fare qualche tipo di esercizio o attività fisica, mangiare una dieta ricca di frutta, verdura e cereali integrali e povera di carni rosse e lavorate, non fumare e ridurre il consumo di alcol”.

Non vai molto in bagno? I pericoli della stitichezza per la tua salute

A cosa devo fare attenzione?

Il cancro del colon-retto è causato dalla crescita di cellule maligne nel rivestimento o nella mucosa del colon o del retto . In generale, inizia con piccoli gruppi cellulari, chiamati polipi, che negli anni possono trasformarsi in cancro.

Polipo nel rivestimento interno dell'apparato digerente
Polipo nel rivestimento interno dell’apparato digerente

Questi polipi, benigni o maligni, di solito non causano sintomi, ma i medici raccomandano la loro rimozione per prevenire l’ulteriore sviluppo della malattia. 

In ogni caso, tra i sintomi associati a questa diagnosi si possono trovare:

  • Cambiamenti nel ritmo intestinale. O diarrea o costipazione
  • Sensazione che l’intestino non sia vuoto dopo essere andato in bagno
  • feci sanguinolente 
  • Dolore addominale
  • Feci più strette (un tumore potrebbe schiacciarle)
  • Stanchezza o debolezza
  • Perdita di peso involontaria

Come si può prevenire questa malattia?

La raccomandazione dei professionisti è di essere a conoscenza della storia familiare. Se è noto che i parenti hanno questo cancro o addirittura polipi benigni, dovrebbero essere effettuati controlli regolari.

Idealmente, test per fare la diagnosi prima che compaiano i primi sintomi. Di solito è indicato un esame del sangue occulto, una sigmoidoscopia o una colonscopia.

Qual è il modo migliore per riscaldare un appartamento?

Questo articolo è concepito per essere informativo e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedi sempre al tuo medico o specialista se hai domande sulla tua salute o prima di iniziare il trattamento.