Cancro ai polmoni: questi sono i sintomi di questa pericolosa malattia

Tra i tumori con la più alta incidenza in Cile e nel mondo c’è quello che colpisce il polmone. Si stima che nel mondo vengano diagnosticate circa 1,8 milioni di persone e di queste 1,6 milioni muoiono. In Cile, tra il 2012 e il 2016 si è classificato come il quarto tumore più comune nel paese e il più alto numero di decessi di tutte le persone a cui sono stati diagnosticati diversi tipi di cancro.

Sebbene, con qualsiasi tumore, non sia possibile sapere in anticipo se si avrà la malattia, abitudini come il fumo aumentano esponenzialmente le possibilità di produrre cellule tumorali nei polmoni. Secondo i dati della clinica tedesca, un fumatore “ha fino al 30% in più di probabilità di sviluppare il cancro ai polmoni e il coniuge ha un rischio 1,3 volte maggiore rispetto alle persone che vivono in ambienti senza fumo”.

Un’altra caratteristica di questo tipo di tumore è che solo il 10% dei casi viene identificato come asintomatico, attraverso la radiografia del torace . Il problema è che i sintomi associati di solito compaiono nei casi più avanzati con metastasi.

Qual è il modo migliore per riscaldare un appartamento?

Quali sintomi possono essere associati al cancro del polmone?

Tra i sintomi più comuni per le persone con questa malattia si possono trovare:

  • Tosse persistente
  • Tosse con sangue, non importa quanto piccola sia la quantità
  • Dolore al petto che aumenta quando ridi o tossisci
  • Raucedine
  • Perdita di appetito
  • Respirazione difficoltosa
  • Stanchezza o debolezza
  • Bronchite o polmonite persistenti
  • Fischio nel petto


E se ci sono metastasi?

Quando il cancro ai polmoni si diffonde, puoi sentire dolore alle ossa, principalmente alla schiena e ai fianchi. Se c’è una diffusione al cervello, il sistema nervoso è disturbato, causando mal di testa, intorpidimento degli arti, problemi di equilibrio o convulsioni.

Può anche cambiare il colore della pelle e degli occhi, diventano più gialli (ittero) a causa della diffusione al fegato. È importante ricordare che questi sintomi non sono comuni e potrebbero indicare altri tipi di malattie.

Cosa posso fare?

In caso di anamnesi, possono essere effettuati controlli annuali per cercare di identificare precocemente le cellule tumorali. La raccomandazione principale degli esperti è che, nel caso in cui tu sia un fumatore, dovresti smettere di fumare.

Come calcolare il mio peso ideale: prova questo metodo per scoprire se sei in sovrappeso.

Questo articolo è concepito per essere informativo e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedi sempre al tuo medico o specialista se hai domande sulla tua salute o prima di iniziare il trattamento.