Antinfiammatorio naturale: scopri i benefici di Golden Berry

Per essere un frutto andino, la Bacca d’Oro o Aguaymanto, è stato per anni un frutto abbastanza sconosciuto. Della famiglia della belladonna, sono ora conosciuti come eccellenti supercibi  grazie ai molteplici benefici che il loro consumo fornisce.

La sua caratteristica principale è il sorprendente colore arancio e giallo, insieme alla foglia a forma di stella che lo ricopre. Sono di dimensioni simili ai pomodorini e sebbene siano dolci, hanno un sapore acido che li rende molto simili a un frutto tropicale .

Sebbene i suoi benefici siano molteplici, si consiglia di consumarlo solo quando è ben maturo, altrimenti potrebbe essere tossico e generare molteplici problemi digestivi. Per sapere se è maturo, non dovrebbe esserci traccia del colore verde sul frutto.

Antinfiammatorio

Alcuni test in provetta con cellule umane, è stato scoperto il potenziale dell’antinfiammatorio naturale. Ciò sarebbe dovuto al fatto che sono composti da withanolidi, che potrebbero anche aiutare a proteggere dal cancro del colon .

Emicrania o mal di testa? Così puoi differenziarli

Antiossidanti

Come una buona bacca, l’ Aguaymanto è un frutto composto principalmente da antiossidanti. Finora, gli studi hanno identificato 34 antiossidanti unici, con molteplici benefici per la salute.
Oltre a riparare i danni dei radicali liberi (associati al cancro), gli antiossidanti prevengono il danno cellulare per ossidazione. 

 

bacca d'oro
bacca d’oro

 

Migliora il sistema immunitario

Al momento non ci sono studi sulle persone per confermarlo, ma la ricerca in vitro sulle cellule umane ha dimostrato che questo frutto potrebbe aiutare a regolare il sistema immunitario. Il suo alto contenuto di polifenoli, responsabili del blocco del rilascio di alcuni marker immunitari, ne sarebbe responsabile. 

Inoltre, è un frutto con un’alta percentuale di vitamina C, un tasso ha 15,4 mg, che contribuisce anche.

Migliora la vista

Il suo colore arancione si spiega perché ha molto carotenoide e, lo stesso delle carote, noto per ridurre il rischio di degenerazione muscolare associata alla perdita della vista.


Migliora la salute delle ossa

La vitamina K è un componente essenziale dell’osso e della cartilagine. Questa è una vitamina che può essere trovata in alte concentrazioni in questo frutto. 

Allergia allo iodio? Conosci le reazioni che il corpo può subire con i test di contrasto